Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

mercoledì 31 dicembre 2008

p.s. filippo ha 38° emmezzo di febbre...

martedì 30 dicembre 2008

Bè, era inevitabile, dovunque mi girassi, in qualunque locale della casa passavo, lei era lì, con tutti i suoi amici.. e nn ho resisitito, nonostanta tutte le spremute che mi son bevuta, cambiamento d'aria nelle stanze, ha preso il sopravvento. Ho la febbre...gli altri sono guariti, ma la febbre è il meno per me, quello che nn sopporto è il mal di gola. quella sensazione di fuoco che tutte le volte che degluttisco sento, ahhh, che male, continuo a mangiare ghiaccioli!
lo so che nn è esattamente il periodo esatto, ma almeno mi anestetizzano per uqlache minuto la gola. Intanto che sono qui, vi auguro buon anno.
Graziella

domenica 28 dicembre 2008


a natale ha cominciato elia, si è alzato con 39 e passa di febbre. tanta tosse e molto raffreddato, nn stava bene già alla vigilia, ma nn poteva nn uscire per il giro regali, nn poteva nn uscire per andare a messa di mezzanotte, nn poteva ... così è rincasato alla una e trenta e sapete bene che freddo faceva quella sera... poi a s.stefano è toccato a lorenzo, anche lui febbre alta tanta tosse , ecc. ecc. , alla sera mio marito mi dice: " mi sento caldo, cosa dici, provo la febbre?" ma prego...! trentotto pure lui.
praticamente è da natale che vivo con tre uomini malati, è tutto un tossire, un soffiarsi il naso e sospiri. immagino che anche voi sapiate come sono gli uomini ammalati.. nn ho più pazienza!
per il momento io e filippo l'abbiamo schivata, ma prima o poi... ci tocca.
se nn ci risentiamo, auguro a tutte un buon anno nuovo.
Graziella

giovedì 25 dicembre 2008


oggi è una giornata di pranzi in famiglia, di pacchetti da scartare, di giocate a carte o a qualche gioco di società, ma il mio pensiero và a quelle persone le quali nn hanno nessuno con cui condividere questi attimi, la giornata gli sembrerà particolarmente lunga.
A queste persone un pensiero e una preghiera particolare, agli anziani, ai poveri, agli ammalati.
Un pensiero e una preghiera, è tutto quello che posso fare con il cuore.
Graziella

mercoledì 24 dicembre 2008


Il mio cuore
è così felice ed emozionato,
poichè di nuovo tra noi
è il Natale adorato!
Sento da lontano le campane
risuonare che così armoniosamente
mi vogliono tentare
verso quella magnificenza
quieta e fiabesca.
Theodor Storm
AUGURI !
Graziella

martedì 23 dicembre 2008



...Si riposa per la lunga notte che lo attende...e voi?? Siete pronte ?

sabato 20 dicembre 2008

venerdì 19 dicembre 2008





Questo è il mio presepe di quest'anno. Più che presepe diciamo che è solo la nascita, comunque il protagonista principale c'è!! E' una nascita che ho visto in vetrina in un negozio equosolidale del quale mi sono innamorata immediatamente, bellissimo !!!!
Gli ho costruito una capannetta con i legnetti che ho trovato sul piazzale della scuola di filippo,
che ho raccolto, (tra gli sguardi interrogativi delle mamme) fatto asciugare, erano leggermente bagnati(!!) e poi una sera dopo due ore di pensa e ripensa a come mettere in piedi stà capanna che per il momento era solo nella mia immaginazione, usando, logicamente un quintale e tre quarti di colla a caldo, sono riuscita nella mia impresa. Filippo a dipinto il cielo con acquarelli e lo abbiamo posizionato di fianco alla tele. E' molto piccolo, si perde un pò nell'inmensità delle montagne e del cielo, però mi piace un sacco!! Ogni tanto, di notte i gatti ci fanno un giro, portano a spasso Gesù, per fortuna poi lo ritrovo sempre!! Devono essere i lunghi capelli ricci che attraggono i gatti, per giocare logicamente. Ma voi il bambinello lo mettete adesso o aspettate il giorno di natale?? Lo so, è più logico aspettare natale, ma senza mi sembra ... vuoto.

mercoledì 17 dicembre 2008

pif



Questo mi è arrivato sabato, il pif che Ilaria ha voluto donarmi, fatto tutto con il fimo e le sue
dolci manine, grazie Ily, un abbraccio.

swap desideri di Cetty





chissà perchè, quando una cosa mi piace tendo sempre a regalarla agli altri, queste civette mi sono piaciute da subito, appena viste, e visto che la mia abbinata allo swap di Cetty le ha ricevute, posso mostrarvele. ciao ... corro...

lunedì 15 dicembre 2008

scusate, ma vi assillo ancora con i miei lamenti...
un'altra cosa negativa che aleggia nell'aria, sono i miei ragazzi.
nn che ne abbiano colp, ma nn riescono a trovare uno straccio di lavoro.
Elia, il maggiore, ha fatto un anno di università a vuoto, come vi avevo già raccontato, ma pensava che con settembre tutto sarebbe cambiato, che avrebbe trovato un lavoro, prima mirava a qualcosa che gli piacesse, inirente a quello che ha studiato, perito meccanico. adesso accetta qualsiasi cosa. ma nn trova niente, sembrava che fosse andato in porto un lavoro di meccanico un mese fà, ma gli hanno tirato un bidone.
adesso stava facendo dei corsi dopo aver partecipato a dei colloqui ma gli hanno detto che anche quello è un bidone, è una vendita porta a porta e devi fare almeno sessanta "incontri" al mese, se no nn ti pagano niente di niente e tutte le spese di spostamenti in macchina sono a carico suo....
lasciamo perdere....insomma, adesso comincia a essere irritabile, la giornata nn gli passa più, deve fare qualche regalo a natale e nn ha i soldi che vorrebbe, nn mi ha chiesto mai niente, per fortuna nn sono ragazzi esigenti, si vestono con cose a buon mercato e nn cose firmate.
Se la cavano con dieci , venti euro alla domenica, ma vedendo i prezzi dei locali , sinceramente nn so come fanno, per me nn bevono niente.
E mi dispiace che si sentano così ... poveri ?!
Lorenzo, il secondo, ha finito la maturità, nn ha passato il test per l'ingresso alll'università, voleva fare designer, lui ha studiato per grafico pubblicitario.
Anche lui ciondola per casa. E anche lui stà diventando triste e musone, quando si incontrano i due fanno scintille talmente l'aria è elettrica!! Me lo diceva mio marito, vi ho mai detto che si chiama Dario ??, che ogni anno sarebbe stato peggio, il natale, e purtroppo devo dargli ragione.
Siamo senza soldi e svuotati di ogni interesse, sia noi che i ragazzi. nn vedono un futuro davanti a loro, cosa ho studiato a fare, mamma ??? cinque anni, tutti passati regolarmente per cosa ?!!
cosa gli posso dire? Hai ragione!!!? ero più ottimista prima, ma adesso dopo quattro mesi di ricerche e nn si è cavato un ragno dal buco, sono passata anch'io nella sponda del pessimismo.
Che è una brutta cosa, lo so. Mi spiace vedere i miei ragazzi, luce dei miei occhi ridotti così,
mi mettono tristezza ( ridaie!! ) , poi stò tempo che nn accenna a smettere di piovere.. che due balle!!!!!!!!!!???????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! tutta la giornata è buia, accendo candele per la casa, ma nn basta, dov'è il sole, è andato a fare la settimana bianca?? ...settimana,
mesi bianchi.Questa è l'ultima settimana prima di natale, devo fare settecentomila cose, sempre in ritardo, ho due montagne di cose da stirare e la casa che urla vendetta!! Filippo questa settimana ha delle festicciole e tombolate con la palestra quindi i pomeriggi nn mi renderanno niente di niente...volevo fare qualche regalino per le amiche blogghine ...........
un appunto a federica , carissima, prima o poi passerò da te per il giochino, l'ho già visto e sò che è simpatico, ma nn ho tempo .. e nemmeno la testa per mettermi lì a pensare a dei sinonimi, ma ti ringrazio tantissimo, ilaria mi ha mandato il suo PIF, un bellissimo ciondolo con orecchini abbinati in fimo, prima o poi posterò anche quello e in ultimo ma nn meno importante, Daniela mi ha mandato un pensierino, che però nn ho aperto, lo farò a natale, così mi sembrerà davvero natale.Grazie, grazie davvero, siete il mio salvagente in questo mare di m.... lasciamo perdere.
Grazie anche a chi lascia commenti, ormai ho notato che sono sempre le stesse tre o quattro, gli altri passano e basta. Probabilmente sono troppo noiosa, lamentosa, tormentosa, paurosa,
ansiosa, tristosa, pioggerellosa, buiosa, pedantosa, rompigliosa, ... ho reso l'idea??!!!!!!!!!
Ma ormai io vivo delle vostre parole, pendo dalle vs labbra, o meglio , dalla vostra tastiera!
Buona settimana a tutte, sarà una settimana di fuoco per tutte, immagino, per le ultime cose, gli ultimi ritocchi e gli ultimi regali. Mi sono accorta che nn ho ancora postato il mio presepio e nemmeno l'albero di natale, che i gatti stanno distruggendo notte dopo notte !!!!
Magari ripasso. Smack smack a tutte e a chi mi stà a cuore un abbraccio forte forte.
Graziella

venerdì 12 dicembre 2008


eehhhh ragazze, in casa mia si respira un'aria pesante. Forse a maggior ragione perchè arriva natale. Lo so può sembrare ridicolo, ma è così, tutti gli anni, nel periodo di natale mi viene la malinconia per chi nn ho più. Il mio caro papà, al quale ero molto legata, quel papà al quale potevo dare baci e abbracci,(che a mia mamma nn potevo dare perchè diceva che erano solo delle smanceria) con il quale parlavo e parlavo, tenete presente che noi siamo quattro fratelli(tre sorelle e un maschio, io sono l'ultima nata) ma ero l'unica che potevo permettermi un simile comportamento con mio padre perchè era molto autoritario, infatti gli altri nn si sarebbero minimamente sognati di avvicinarsi!! Ma io ero la sua coccola, così dicevano. Insomma, questo papà che io adoravo e amavo, a natale mi manca sempre. Penso a come sarebbe bello se anche lui ci fosse, anche per come mi avrebbe aiutato nella vita, e anche se sono ormai ventanni che manca, mi manca sempre comunque tanto.Anche perchè per lui il natale era proprio..natale!!
E anche se ho un marito e tre figli, il vuoto che ha lasciato nn sarà mai riempito.
L'altra persona a me cara che è scoòparsa ormai anche lei da una decina d'anni è la mia zia Angela. Che praticamente mi ha fatto da mamma. Sorella maggiore di mia mamma, nn sposata, ha cresciuto me e poi le figlie di mia sorella maggiore e anche altri nipoti. Una donna molto dolce, alla quale piacevano molto i bambini, che nn ha potuto sposarsi perchè una volta... booh...mi sembra che la mia nonna nn trovasse mai nessuno che le andasse bene. NN alla mia zia, ma a lei!! E sapete, purtroppo una volta era così, mia zia era del 1912 quindi parecchi anni fà, ed è morta a ottantatre anni, tenete presente che fino al giorno prima, si metteva il rosetto e gli orecchini per uscire. Me lo diceva sempre, MAI uscire senza rosssetto!!!!!
Mi mancano, mi mancano, vorrei tanto poterli abbracciare, raccontare la mia vita di oggi per sentire i loro consigli, vorrei vorrei ...
Lo so che ipoteticamente mi sono vicini, ma nn è la stessa cosa!! E' il contatto che mi manca, il loro sorriso , il loro abbraccio, insomma la loro persona.
Quando zia Angela, dopo una visita se ne andava, salutava sempre così: "ciao cara"
Vi voglio bene, ve ne vorrò sempre.

mercoledì 10 dicembre 2008


aaahhhhhh vorrei gridareeeeee

hahahahahahhaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
nn ne posso più ! IERI una mamma di un compagno di filippo gli aveva promesso a filippo, dopo tre giorni che lui sbavava per passare un pomeriggio con paolo, lui da me o filippo da lui, gli aveva promesso, stavo dicendo, che oggi sarebbe andato a casa sua, filippo era al settimo cielo.
se nn che, ... all'uscita di scuola nn siamo riusciti a trovare stò benedetto paolo e nemmeno la sua mamma!
vi lascio immaginare filippo, eeeeeee ha iniziato a piangereeeeee e piangereeeeee... che ci posso fare io!! nn posso nemmeno dare voce hai miei pensieri altrimenti filippo domandi glieli và a dire a paolo, di quello che penso della sua mamma. ma mamma, mi dice filippo, come si fà a dimenticarsi di una promessa??!! forse avrà avuto qualche problema, sdrammatizzo io, ...,mordendomi la lingua per nn dire quello che realmente penso! stasera ci sarebbe la pizzata, fortuna che mi ero già detta che nn ci sarei andata. no, ma chi me lo fà fare, spendere quindici euro per cosa?? per sentire spalrlare delle maestre, delle mamme assenti ??!! stò a casa, devo finire ancora un pò di lavoretti, nn si accorgeranno nemmeno della mia assenza, nessuno mi ha chiesto se andavo a mangiare la pizza, d'altronde per loro sono una semplice casalinga e nn una donna in carriera come loro. ho il dente avvelenato??? perchè, a voi nn capita mai?? alla domanda: cosa fai? risposta:casalinga, ahhhhh, sei a casa... come dire: aaahhhhhh nn fai niente...
e nn sono la sola ad avere questa sensazione.

giovedì 4 dicembre 2008

per un'amica


Do you like?
(ho scritto giusto??)

mercoledì 3 dicembre 2008

com'è?? vi piace la nuova veste natalizia del mio blog?
è un regalo di viviana. GRAZIE VIVIANA!!!!????
un bacio

martedì 2 dicembre 2008

ma pensa un pò

vi ricordate la festicciola di filippo, gli sguardi in cagnesco??..
ecco, stanno dando i suoi frutti, oggi filippo uscito da scuola mi ha detto: " ma uffa, stefano và a casa di tommy. daniele a casa di paolo ( segue una lista di nomi ) .. e io nn vado mai da nessuno!!"
in un primo momento gli ho detto:" va bè pazienza..!! andrai un'altro giorno"
ma poi, siccome la mia testolina nn smette mai di fare congetture, di parlare da sola e di ragionare, mi è venuto in mente, vuoi vedere che nn lo invitano per la festa??
effettivamente ormai è tre settimane che nn và da nessuno, in genere almeno una volta alla settimana si usciva, boohh , vedremo. Mi è arrivato a casa il biglietto che organizzano una pizza con le mamme, sinceramente sono indecisa se andarci , nn so, nn mi sento a mio agio, al di là della festa. Parlano sempre di vestiti, di moda, le scarpe, le borse, il parucchiere, da che estetista vai, cioè, sinceramente io poi mi ..rompo..mi annoio, altrimenti sparlano delle maestre, proprio un tipo di compagnia che nn mi và. mi squadrano da capo a piedi, mi trattano da (esagero)pezzente?!! l'altra sera sono uscita con una mia cara amica, che si era portata a ppresso un'altra sua amica, ma, nonostante questa ragazza nn la conoscevo, sapete come mi sono trovata bene!!
va bè, era come me, scarpe da tennis e jeans, però alla mano, mi lasciava parlare, nn interrompeva come fanno molte, nn so spigarmi, ma era come se mi conoscesse da anni ed invece era appena arrivata, la volta dopo che ho visto la mia amica, gli ho confidato questo mio pensiero e lei mi ha detto:"vedi che nn sempre dipende da te ?" perchè io gli dico che faccio fatica a parlare perchè sono timida e comunque gli altri mi bloccano, ma in effetti è vero, se ho davanti qualcuno che mi mette soggezione...chi si muove più!!
ooooo santa pazienza, com'è difficile ...almeno ce ne fosse una che ricama, maglia , cucito creativo...niente! tutte troppo prese a spettegolare