Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

venerdì 25 settembre 2009

qualche lavoro



cominciamo con questo.
lo spedito a francesca, per il mio candyblog che aveva vinto, a quanto sembra è stato gradito.era parecchio tempo che volevo realizzarlo, è un pattner di federica - contrykitty che aveva pubblicato sulla rivista gratuita del country paintin forse un paio di anni fà.
mi piace per i colori caldi che ha, richiama un modo particolare l'autunno e come sempre si tende a regalare ciò che piace a noi, francesca nn aveva espresso nessuna preferenza come soggetto e anche se lei ha un cane ama comunque i gatti e tutti gli animali in genere, dopo un pò d'esitazione mi sono decisa per questo lavoretto.



questo invece è il maialino fuori porta che ho realizzato per mia nipote, quella che colleziona maialini. sono andata alla cieca, nel senso che lei nn aveva scelto niente,ma ho voluto realizzarlo perchè l'anno scorso mi aveva commissionato un cartello fuori porta in decopauge, ma dopo un pò che l'aveva appeso si è completamente sbiadito....(approposito, c'è qualcuno che conosce qualche rimedio??)
visto che me lo aveva pagato ma nn ha voluto i soldi in dietro, mi sembrava giusto sostituirlo con qualcosa d'altro, con nn fosse decopauge questa volta!!!
speriamo che dipinto nn si scolori!!
ero un pò in dubbio perchè lei, marialuisa, è abbastanza pignola (vi ricordate la copertina?) però mi sono buttata e questa volta mi è andata bene.
voi nn avete idea tutte le volte che mi commissiona qualcosa per lei o da regalare, lo devo POI riprendere in mano almeno un paio di volte, perchè quando poi lo vede questo lo voleva così, questo cosà, nn mi piace il colore....... insomma, abbastanza
pesante.




questo invece è lo swap colori pastello, la mia abbinata mi ha mandato queste deliziose cose, come colore ho scelto l'azzurro, il mio preferito e lei mi ha fatto una tovaglietta da tè con barchette, ha aggiunto un libro con copertina blu di sergio bambarén "il delfino" e vari bottoni, nastri e cotone moulinè per ricamo.
grazie katiuscia, ma il bello che voi nn sapete è che lei è nata nel mio paese!!!anche se poi si è trasferita nell'oltrepò.... pensate che coincidenza.
ed infine un ultima cosa, avvicinatevi che ve lo dico piano piano... ssss... nn dite niente, ma oggi compio gli anni, sì, ben quarantatre!!!
anche se nn sembra, porto sempre i jeans, scarpe da tennis( anche se adesso si chiamano snichers) odio il trucco, il rossetto ,i tacchi, lo smalto, le unghie lunghe , i gioielli e tutte quelle cose da sciuretta!!!
ma, una domanda, fino a che età ci si può vestire così senza sembrare ridicole ????!!
kiss kiss
Graziella

7 commenti:

barbara ha detto...

ciao TANTI AUGURI!!!!!!!!!! non c'è limite vestiti cosi finchè ti pare, se stai bene con te stessa e ti piaci, perchè cambiare, mica c'è scritto da nessuna parte.
Baci Barbara
PS. Il maialino mi piace tanto

Oriana ha detto...

auguroni di vero cuore....ma urliamo questo compleanno perchè sei giovane e vai festeggiata!!!!!!
complimenti per i lavori e il maialino è delizioso...cmq..a ciascuno il suo...mia cognata è così tanto che evito di farle qualsiasi csa, eh, eh!!!!
un bacione grande e immensi auguri

Stefy ha detto...

tanti auguri grace!!!!!!!!!!!!!
un bacio
stefy

Francesca ha detto...

Augurissimi innanzitutto! il tuo splendido lavoro è già in bella vista davanti alla mia porta!
baci baci

Silvia ha detto...

ciao carissima è bellissimo il micio e l'uccellinooooo!!! complimenti!
ciao
silvia

emme ha detto...

Tanti AUGURI...e vestiti come ti pare fino a che ti sentirai bene e poi a 40anni e + o come si dice ora
forty-somethings ci si può permettere di essere ciò che vogliamo! Ancora Ragazzine ma Sopratutto Donne! Un bacio Mirella

daniela ha detto...

tanti auguri cara, sei più giovane di me di un anno (che invidia ^_^)!
Secondo me se ci si veste come ci si sente,non si è mai ridicole.
Che bei lavori che fai, mi piacerebbe saper dipingere così, ma sono negata nei lavori di precisione.
un abbraccio
dada