Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

venerdì 11 dicembre 2009

tra le mille cose che stò facendo, come molte di voi, stò leggendo un libro che mi ha incuriositò. qualcuna di voi l'ha già letto, nn è appena uscito, però appunto, qualcuno di voi la menzionato e lo prenotato in bibbioteca.
sì, perchè anche lì nn si trovava....
l'eleganza del riccio, aaahhhh, vi ho sentito !! l'ho letto, l'ho letto ...
sinceramente all'inizio mi era un pò PALLOSO (perdono) adesso, che sono alla metà ed è arrivato OZU mi intriga un pò di più...
insomma, tutto questo per dirvi che mi è piaciuto un passaggio di PALOMA e che adesso vado a citarvi:

" Io ho capito molto presto che la vita passa in un baleno guardando gli adulti attorno a me, sempre in fretta, stressati dalle scadenze, così avidi dell'oggi per nn pensare al domani...In realtà temiamo il domani solo perchè nn sapiamo costruire il presente, e quando nn sapiamo costruire il presente ci illudiamo che saremo capaci di farlo domani , e rimaniamo fregati perchè domani finisce sempre per diventare oggi, nn so se ho reso l'idea.
quindi nn bisogna affatto dimenticare. occorre vivere con la certezza che invecchieremo e che nn sarà nè bello, nè piacevole, nè allegro. e ripetersi che ciò che conta è adesso:costruire, ora, qualcosa, a ogni costo, con tutte le nostre forze."

L'eleganza del riccio
muriel barbery
edizioni e/o

ciao
Graziella

2 commenti:

Silvia ha detto...

l'ho letto, vedrai che è molto bello andando avanti... certe massime della ragazzina sono molto belle
un abbraccio silvia

try2knit ha detto...

Ciao Graziella, grazie per il tifo!
E' passata e ora dimentico fino alla prossima
L'eleganza del riccio lo volevo prendre in biblioteca tempo fa. Coda di 6 mesi. Prima o poi chiameranno anche me! :)
Bacibaci