Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

sabato 1 agosto 2009

mare

eh sì, mi tocca... mi tocca andare al mare.
però solo ua settimana, altrimenti dò fuori di testa.
quindici giorni fà, sono andata a trovare mia nipote, daniela, che ha tre
bambini, sei, cinque e quattro anni. aveva la piscina in giardino e filippo si è divertito un mondo.
quando siamo tornati, pensavo così tra me e me, però sarebbe bello poter andare al mare insieme. daniela tutti gli anni và ad arma di taggia, liguria, dove suo suocero ha una casa e ci passa tre settimane.
dopo un paio di giorni, quado l'ho rivista ne ho parlato con lei, e, siccome suo suocero era proprio giù al mare, ci ha cercato un hotel per una settimana....
detto fatto!! meglio, pensato e fatto.
ve l'ho già detto, spesso è meglio nn stare a pensare troppo ma ad agire di più.
morale della favola,domani mattina partiamo per la liguria, filippo nn stà più nella pelle e per me è la prima volta che vado in albergo!!!!!!
siamo sempre andati in appartamento, ma qui mi và di lusso.
speriamo di nn annoiarsi.
quindi, ci risentiamo tra sette giorni.
un bacione a tutte.
mi mancherete, sicuramente!
Graziella

4 commenti:

Fata Bislacca ha detto...

Aria buona, riposo, magari stacchi un po' la spina; chissà! Te lo auguro!
Buone vacanze, Cathy

Silvia ha detto...

in ritardo ma buone vacanze!!!
silvia

Vale ha detto...

Ciao Graziella, ti auguro che la mia Liguria ti porti tanta serinità e tanto relax!
Un abbraccio, Valeria

Federica ha detto...

Ci sono anch'io! un poco in ritardo, ma tanti cari auguri al tuo Lorenzo, che da come lo descrivi sembra avere un carattere molto simile al tuo... di cuore auguro ad entrambi che la vita vi sorrida benigna.
E goditi le tue vacanze, fatti viziare dalle comodità dell'albergo, che te lo meriti... vedrai che in Liguria il tempo per annoiarti non lo troverai di certo!
Un bacione
fede