Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

martedì 7 luglio 2009

telefonata inaspettata




sabato pomeriggio, un pò sul tardi, stavo mettendomi a stirare i pantaloni per elia, che doveva uscire per andare a una festa e , come sempre, i pantaloni che deve mttere, proprio quei pantaloni sono da stirare....anche perchè prima dovevo trovarli!!! nn sapevo sotto quale montagna di biancheria fossero, dopo una caccia al tesoro sono bucati fuori.

comunque, ferro caldo elia in trepitazione perchè faceva tardi, mi chiama lorenzo al cellulare,

" mamma, ho trovato un gattino piccolo piccolo in mezzo alla strada, puoi venirlo a prendere ??!!"
aaahhhhhaaaa, un'altro gatto!!! ne abbiamo già tre, però come faccio a lasciarlo lì, abbandonato a sè stesso. ok, vado.
è piccolo, nel senso che avrà un paio di mesi, ma è pelle e ossa, ha un'occhietto ammalato e starnutisce in continuazuione. dimenticavo, ha anche la dissenteria.
prima di tutto gli dò l'acqua, un pò di carnina (che divora) e poi, ... poi si addormenta nella cesta di lello.
nel frattempo gli altri tre amici felini, si sono dileguati per casa.
tuttora, quando lo vedono scappano e buccia in modo particolare gli soffia.
logicamente filippo vuole tenerlo, figuratevi, un cucciolo di gatto con un bambino, io invece vorrei vedere se trovo qualcuno che lo vorrebbe....
siamo un pò dibattuti.
intanto gli ho dato un nome: picasso.
per il semplice fatto che è un insieme di gatti, un pò rosso, un pò tigrato, ha i piedini bianchi, insomma, come un quadro di picasso!!!
solo che i miei mi dicono, ma mamma è femmina. come fai a chiamarla picasso ???
va bè, ci penseremo.
prima dobbiamo farla guarire, gli stò dando l'antibiotico e pulendo l'occhietto con l'acqua borica, infatti è già più bellino.
poi vedremo
Graziella


5 commenti:

Silvia ha detto...

ohhhh cara è bellissimo non puoi non tenerlo!!!! potresti chiamarla minù!!!
no a parte gli scherzi sei stata molto generosa e brava a dare una mano al micino, penso che dovresti considerare questi atti di generosità quando ti senti depressa, pensa alle altre mamme di filippo, che cosa avrebbero detto "questo gatto pulcioso non entra a casa mia tra i vestiti firmatii...." invece tu lo hai accolto come niente, sei una persona meravigliosa.
ciao
silvia

Francesca ha detto...

che brava che sei stata, come si fa a lasciare un animaletto coì meraviglioso in strada!
se ne hai la possibilità tienilo!!
baci baci

Oriana ha detto...

allora...la prossima volta che hai dei momenti tristi..ti picchio..non letteralmente s'intende!!!perchè solo una persona con un cuore grande come il tuo avrebbe potuto fare un gesto del genere....è bellissimaaaaa!!!con quegli occhioni....capisco però anche la difficoltà..già con tre gatti...sono sicura che se anche non potrai tenerla troverai una famiglia che la possa accogliere e volere bene...ma facci un pensierino...un bacione

Fata Bislacca ha detto...

Mondo gatto!!!! È stupendo o stupenda che sia e Picasso è il nome perfetto!
Brava, sei stata fantastica ad offrirle riparo, pappa e coccole, saprà ripagarti con tanto amore vedrai!

D-chan ha detto...

Poiché Picasso è un COGNOME, non vedo dove sia il problema! Al massimo puoi chiamarla Paloma come la figlia di Picasso, o Guernica come una sua opera...