Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

martedì 23 giugno 2009

tranquillità

tra poco finirà, la tranquillità.
purtroppo, la mia vicina torna dal mare.
era così bello avere tutto il cortile per me.
andavo e venivo come volevo. nn sentivo nessun urlo, nè suo nemmeno delle figlie..
una pace, un benessere anche spirituale.
queste due settimane ero anche contenta!!!
purtroppo oltre al baccano infernale che fanno si mette in moto anche la ma "cara"vocina interiore...la vocina dei paragoni:

... e lei ha la suocera che l'aiuta ..

... e lei ha la donna delle pulizie...

... e lei è magra ...

.. . e lei ......



p.s. - mi è stato gentilmente fatto notare, che poche lasciano i commenti perchè dopo avermi letto, essendo io "piuttosto" negativa, nn si sà cosa dire e preferiscono i blog dove "si ride e si scherza"... certo, come dargli torto. chi la vorrebbe una musona e malmostosa come me!
ma per mia fortuna CI SIETE VOI.
vi abbraccio.
Graziella

9 commenti:

Oriana ha detto...

secondo me dovresti solo credere un po' di più a te stessa e volerti un po' più bene...baci

Silvia ha detto...

ma non credo, anche sul mio certe volte lasciano pochi commenti, vedo dei blog che ogni giorno hanno 100 commenti, o sono veramente brave, o conoscono tutti o non so, anche a me piacerebbe, ma è così e basta...
e tu non vai in vacanza? elia come sta?
ciao
silvia

nicoletta ha detto...

Ciao, mi chiamo nicoletta, arrivo al tuo blog attraverso la segnalazione sul blog di Giulia.
Io un blog l'ho appena aperto e di commenti neanche l'ombra...
mi sa che le persone a volte sono avare di parole!

ciao

NIcoletta

D-chan ha detto...

Ma basta con questo "e lei è magra"! Mettiti e dieta e piantala di lagnarti!

Pure io ero cicciotta ed il medico mi ha costretta alla dieta... risultato? Sono magra con la panciotta sporgente! Che devo fare? Suicidarmi? No! Cerco di vestirmi in modo che si noti il meno possibile e quando la gente mi dice "ma tu sei magra" dentro di me maledico la mia panza... se mi fossi messa a dieta da ragazzina... se facessi esercizio fisico... se mi tenessi la panza e mi accontentassi di essere in salute, che nella mia famiglia sono forse l'unica che sta bene...

Come ti odio quando invidi la gente magra. L'ho fatto pure io per tanti tanti anni. Vuoi rischiare anche tu la salute per deciderti???

Per il resto purtroppo non ci puoi fare niente... se la vicina urla... se tua suocera non ti aiuta... ma se non sei magra, puoi rimediare, neh!

Alessia ha detto...

Ciao negativa! Anche io NON sono magra,non ho la donna delle pulizie e onestamente detesto un vicino....che ce posso fà...bhè intanto mettermi a dieta....:) !
La suocera amen, meglio senza che male accompagnate!!! Piuttosto,se il cortile è di tutti, usalo ESATTAMENTE come fa lei...vediamo un pò se ha il coraggio di dire qualcosa....

Alessia ha detto...

ps per NIcoletta: ma come si fa a vedere il tuo blog? Non ci riesco...

barbara ha detto...

ma chi se ne frega di chi non lascia i commentinon trovi???????!!!!!, Io passo di quà quasi tuttii giorni, ma solo x mancanza di tempo (lavoro a casa non ho internet) a volte non riesco a commentare.
ciao Barbara

daniela ha detto...

Ma guarda che io sono la positività in persona, eppure anche a me non lasciano tanti commenti, ma meglio così che quei commenti lasciati tanto per scrivere qualcosa.
A proposito di suocera: neanche la mia mi aiuta, anzi mette zizzania tra i figli, quindi ringrazio il cielo di non averla tra i piedi.
un abbraccio
dada

Alessia ha detto...

Hai dimenticato dopo l'ultimo "lei" di dire anche che "lei" è maleducata, evidentemente, se fa tutto questo casino... Vedi che c'è qualcosa da non invidiarle?
Per i commenti, secondo me a volte si ha paura di dire la cosa sbagliata e di ferire chi c'è dall'altra parte, ma magari potresti provare a rispondere a chi ti commenta, si creerebbe un dialogo più intenso e le persone sarebbero più invogliate a lasciare qualche parola,
Ti abbraccio, e a proposito tuo marito come sta? si è rimesso?
Alessia