Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

lunedì 4 maggio 2009



questo medaglione in ceramica, l'ho acquistato a un mercatino dell'usato o più sciccamente "dell'antiquariato"!! in teoria dovevo regalarlo ma ho deciso che me lo tengo, mi piace troppo, anche se dario dice che nn abbiamo nessuna bambina alla quale appenderlo sopra il letto, ... effettivamente .... (anche perchè era proprio una bimba la destinataria), comunque, il mio dilemma è che ha questo "coso" specie di fiocco che sinceramente vorrei togliere, anche se è rischioso perchè si potrebbe rompere o per lomeno sbeccare la ceramica. ma ho provato ad appenderlo così com'è ma rimane molto distante dal muro perchè dietro stò "coso"fà troppo spessore...
qualcuno di voi li ha già visti e sà come funzionanano???
altrimenti dovrei appenderlo con un nastrino , ma mi sembra che stoni...
dopo due giorni di sole torna la pioggia, almeno qui da noi, il cielo è nero nero nero che mette paura!!
comunque, buona settimana.
Graziella

2 commenti:

Vale ha detto...

Non saprei come fare per levarlo, forse un nastrino è la soluzione migliore!

Federica ha detto...

Anch'io temo che qualsiasi tentativo per toglierlo avrebbe come contropartita la distruzione della tua bella ceramica. Se il nastrino non ti tenta prova così: ricava una sagoma di cartone che combaci con la ceramica e rivestila con un tessuto, magari un raso in tinta con il bordo rosa del medaglione. Naturalmente dalla sagoma elimina la porzione che corrisponde alla parte metallica che fa già da spessore. Una volta fatta incollala sul retro della ceramica, come una specie di pinkeep. Ora quando appendi il tuo quadretto non dovrebbe più stare staccato dal muro, e vedrai solo di profilo lo spessore che avrai creato tu, ma non disturberà, anzi: sembrerà fatto apposta!
Baci
fede
Ps: grazie per essere passata a trovarmi mentre ero assente!