Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

mercoledì 29 aprile 2009

passaparola



Pensate ora quanto grande sarebbe questo piacere se voi non aveste piu' nulla, solo l'indispensabile, essenziale, anonima fornitura passatavi dalla Protezione civile. Sicuramente un oggetto non vi cambierebbe la vita, ma vi scalderebbe il cuore, vi farebbe sentire di aver ancora qualcosa di personale, di unico, preparato appositamente per voi con amore, come fecero anni prima le vostre nonne, le vostre mamme.

La mia proposta e' allora quella di preparare oggetti da corredo, asciugamani, asciugapiatti, presine, grembiuli, tovaglie, lenzuola, plaid, tutto cio' che può nascere dalla fantasia e dalle mani di una creativa. Una piccola cosa per strappare un sorriso ad una famiglia che ha perso tutto, ricordi compresi, per darle un minuscolo, simbolico, inizio di nuova vita "normale".

Appare quindi chiaro che anche quelle al momento straimpegnate potranno, magari tra un paio di mesi, trovare un attimo per realizzare un manufatto. Le consegne infatti non potranno che essere subordinate alla consegna delle prime abitazioni, prima sarebbe un non sense. Sara' un SAL anomalo, ma con me e' normale, con scadenze moooolto lunghe.

Ci sono invece cose, quali sciarpe, scialli, bavaglini, copertine e lenzuolini da neonato che da subito possono soddisfare bisogni più materiali e immediati. Tutte le tecniche vanno bene, uncinetto, ferri, ricamo, cucito creativo. Coinvolgiamo le nonne, le vicine, le colleghe, le amiche, raccogliamo anche stavolta le singole gocce per farne un mare.

Forza ragazze, diamoci da fare!

....... dal blog di CETTY - ventiquattroore

lo so, di iniziative per l'abruzzo ce ne sono tante, questa forse mi sembra la più "adatta" per delle creative.
pasta, lenzuola, medicinali... li posso spedire tutti, ma un lenzuolini ricamato, una copertina e tutto ciò che è creato a mano , porta con sè anche il calore umano di chi l'ha creato.
se volete, fate un giro da cetty.
graziella

2 commenti:

zigzago ha detto...

Hai raggione, se vuoi sul mio blog trovi un link di qualcuno che se ne occupa personalmente e la puoi contattare (Rossella). Stiamo faccendo copertine e corredini per i più piccoli:

Marzia ha detto...

Vai Graziella, sei mitica e temeraria, mi piaci!! pubblica e speriamo che giri!!!
Ce ne fossero come te!
ciao e buon fiesettimana
marzia