Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

lunedì 2 febbraio 2009

sabato a Lecco














ogni tanto, può essere una volta al mese o anche meno, mi piace andare a Lecco, a dare da mangiare ai cigni e alle papere o oche.... quindi sabtao pomeriggio sapendo che la domenca sarebbe, nevicato, così erano le previsioni, siamo andati a fare un "giro"!!
abbandonata la casa così com'era, con i letti sfatti, cucina in semidisordine e il bagno, sicuramente in disordine, coperti per bene siamo andati.
oooohhoohhh, ogni tanto ci vuole, anche se poi il marito un pò si annoia, un pò brontola, per girare per negozietti. filippo sicuramente , oltre il mec nn vorrebbe mai andare !!
ormai conosciamo bene le stradine, i negozietti più carini e poi un giro all'upim!!
a voler vedere ci accontentiamo di poco, anzi, mi accontento di poco!!
oggi a ripreso a nevicare, nn accenna a smettere, nè saranno felici i bambini, sinceramente anche a me piace, c'è più silenzio, più pace.
un bacione e un invito per una cioccolata calda, quando volete!!
Graziella

2 commenti:

Silvia ha detto...

Ma gli dai davero da mangiare????
non ti beccano????
io ho paura ad andargli vicino!!!!
ciao
silvia

Graziella ha detto...

silvia - ohhh, esagerata!!
mi porto del pane secco che a casa ho tagliato a pezzetti, mi siedo sui gradini e come lanci la prima manciata nel lago arrivano a frotte. forse il segreto è che sono seduta quindi nn mi vedono come una minaccia, nn lo so..
i cigni fanno dei versi strani poi, come se soffiassero, l'importante è anche nn fare movimenti bruschi e nn gridare.
prova, vinci la paura, poi farà piacere anche a te !!
Un abbraccio e... coraggio !