Preghiera della serenità

Dio dammi la serenità di accettare le cose che nn posso cambiare,
il coraggio per cambiare quelle che posso
e la saggezza di comprenderne la differenza.

sabato 21 febbraio 2009

casa dolce casa


finalmente a casa.
è un paio di giorni che la famiglia si è finalmente riunita!!
e io coooorrrrroooooooo......
però dario è bravo. nn stressa.l'ho piazzato in camera di filippo, in un letto d'ospedale a nolleggiù che altro per una ns comodità, quello di filippo è troppo basso... se devo lavarlo, cambiarlo, se devo farlo in un letto basso, poi mi ricoverano a me per la schiena!!!
i primi imbarazzi del pappagallo e padella sono passati, per il resto è sempre tutto una corsa.
perchè anche se mi lamentavo, dario in effetti mi dava una mano, invece adesso devo fare DAVVERO tutto io !!??? è sempre così, capisci l'importanza di una cosa quando nn c'è l'hai più...
speriamo che questi trenta giorni passino in fretta, poi ci saranno i quattro mesi con il corsetto, che già indossa anche a letto.
ogni tanto riesco a passare per un giro nei vostri blog, tra una lavatrice e piatti da lavare, così mi rallegrate un pò... come avete sempre fatto.
ringrazio daniela per la gentilezza che ha avuto ,n el spedirmi un pensiero di incoraggiamento.
grazie a tutte.
a presto.
Graziella

7 commenti:

Fata Bislacca ha detto...

Coraggio cara Grace!!!!!

Tutto questo ti renderà più forte anche se adesso tutto sembra essere crollato addosso! Un grande grande abbraccio

il mondo di iris ha detto...

Vai Grace con il conto alla rovescia,
fra un mese si festeggia,
tieniti una mezzoretta per te ogni tanto, anche solo per pensare ad altro, così non si rischia di sclerare.
Sai io ho la lavatrice il cantina, quando in casa mi viene da spaccare tutto scendo e per metterne su una ci metto una mezzora, stò giù a tirare il fiato e penso a qualcosa che mi rilassa, delle volte funziona.
Ciao, un abbraccio Angela

Stefy ha detto...

tieni duro grace...noi siamo con te :)
stefy

Country Giulia ha detto...

Ciao Gra,ti auguro che questo periodo passa velocemente.
Mi hai chiesto se è bello colorare sulla stoffa?
é meglio sul legno ,sulla stoffa si ha sempre paura di sporcare e infatti è quello che è successo a mè, con il polsino ho trascinato tutto il colore.
Baci Giulia

Ory ha detto...

questo periodo passerà presto.ti capisco perchè io ho avuto papà bloccato e ingessato tre mesi dopo la ricostruzione del tendine di achille...il periodo è stato pesante ma ora che ci pensiamo sorridiamo...un bacio

daniela ha detto...

resisti. Quando tutto sarà passato, vedrai che apprezzerai di più quello che fanno per aiutatri.
dada

Sara Pacciarella ha detto...

Dai dai dai...tira fuori tutta la forza che è in te! coraggiooooo! Quando tutto sarà superato, ti accorgerai di essere piu' forte di prima. Ciao un kissone grande.
Sara.